Vivere in slovenia

Investire e vivere in Slovenia – la guida

Per leggere questo articolo ti servono 7 min • Scrito da: Dott.ss Karmen Čibej

Vivere in slovenia
In questo articolo andiamo a racchiudere i punti di forza della Slovenia che incoraggiano tantissimi italiani ad avviare un nuovo capitolo di vita.

Lavorare e investire in Slovenia, perché?

Molti sono i punti di forza della Slovenia tra cui, cosa di non secondaria importanza, la vicinanza con l’Italia.
Fattore che ha già creato ottimi rapporti per molte aziende italiane che operano con il mercato sloveno.
Mercato che, proprio per la sua collocazione, è anche un importante porta verso i Balcani.
Vivere in Slovenia
Molti sono i professionisti e gli imprenditori che decidono di lavorare e investire in Slovenia anche per un sistema fiscale che, con un’imposta sugli utili del 19% per la SRL e il 4% per la ditta individuale rappresenta un incentivo agli investimenti e, conseguentemente, alla creazione di occupazione.
Non trascurabile anche la facilità dell’ottenimento residenza e avvio attività.

I 10 punti di forza

1. Il regime fiscale leggero

I numeri parlano da soli, per le aziende individuali la tassazione è del 4% flat sul fatturato e la d.o.o. (s.r.l.) che dal 1.1.2017 è tassata al 19% sull’utile (flat tax senza scaglioni). Punto, basta! Se vuoi approfondire contattaci tramite la nostra chat on line.
Vivere in Slovenia

2. Vicinanza con l’Italia

L’Italia dista km 0 da Nova Gorica, città collegata a Gorizia, dove risiede la sede principale da Accounting Solutions, basta attraversare sull’autostrada il confine non esistente e si raggiunge la meta.
Vicinanza con l’Italia
Dal centro storico di Capodistria si impiegano circa 10 minuti in automobile, Muggia, la città costiera più vicina ancora meno.
La vicinanza permette di mantenere i rapporti con lo stato italiano direttamente, oltre che la comodità di frequentare centri commerciali, locali e comuni italiani.
Vivere in Slovenia è facile, poiché non c’è lo shock culturale, solamente quello aziend

3. Diffusione della lingua italiana

Nella zona costiera l’italiano è lingua seconda! La maggior parte parla o capisce l’italiano e la comunicazione non è mai un problema.
Lingua Italiana
Bar e ristoranti forniscono menu dedicati o bilingue. Bilingue sono anche alcune scuole e la maggior parte della segnaletica stradale.
La cosa più bella e che i professionisti che vi seguono in vari settori, comunicano con voi in italiano.

4. Burocrazia chiara, snella e veloce

La burocrazia slovena è veloce, efficiente e coerente.
Infatti, in poche ore, per un italiano, è possibile costituire una nuova azienda e renderla operativa il giorno dopo.
Burocrazia chiara, snella e veloce
Le istituzioni sono ben organizzate, efficienti e veloci.
Questo si tramuta in un vantaggio impareggiabile per chiunque voglia fare business in Slovenia ma anche per le persone fisiche che decidono di avere in Slovenia la propria residenza fiscale.

5. Costi gestionali per le aziende ridotti

Le utenze come elettricità, telefonia/Internet ed immondizia sono estremamente più economiche rispetto all’Italia e tanti altri paesi europei.
Costi gestionali per le aziende ridotti
Questo risparmio permette alle aziende di produrre di più, di assumere personale ed essere competitive sul mercato.
Al comune cittadino permette un risparmio sostanziale e quindi un aumento della percezione della qualità della vita in Slovenia.
Anche i costi amministrativi sono altamente meno onerosi, infatti si può gestire la sede legale della società, l’ufficio virtuale e la contabilità da 200€/mese.

6. Costo della forza lavoro più basso e di alta qualità

Professionisti, personale specializzato, tecnici e operai hanno un costo più basso rispetto all’Italia, mantenendo altissimi standard di qualità.
La maggioranza infatti, oltre a parlare fluidamente italiano, parla anche inglese ed ha avuto un percorso di studio vario, anche in altri paesi.
Costo del lavoro inj Slovenia
Questo permette di avere delle figure professionali qualificate pronte a collaborare con la vostra azienda e a fornirvi servizi.
Altro ruolo importante lo svolgono le agenzie pubbliche per il lavoro.
Estremamente veloci e collaborative. Non di meno il fatto che in Slovenia non esiste il fondo TFR e che i contratti di lavoro sono meno rigidi per il datore di lavoro.

7. Posizione geografica strategica al centro dell’Europa

La Slovenia è in una posizione strategica, oltre ad avere un accesso dal mare, con un avanzato porto commerciale a Capodistria, confina con molti paesi del centro e dell’est Europa.
Posizione della Slovenia
È possibile raggiungere l’Austria o la Germania con poche ore di autostrada.

8. Eccellenti infrastrutture

La Slovenia è ben collegata tramite la rete autostradale e ferroviaria.
L’aeroporto più grande si trova a Lubiana e collega le maggiori capitali Europee e non, ancora più vicini gli aeroporti di Trieste e Venezia, che agevolano la trasferta dall’Italia.
Infrastrutura Slovenia
Anche le infrastrutture tecnologiche sono avanzate, come la capillare diffusione della banda larga tramite fibra ottica dappertutto e il centro logistico per tutta l’Europa.

9. La pensione italiana in Slovenia è più alta!

I pensionati che decidono di trasferire la propria residenza fiscale in Slovenia pagano meno tasse rispetto all’Italia.
Pensione Slovena
Il totale netto varia dal 20% al 30%, in base ad alcuni indicatori.
È possibile calcolare con precisione il risparmio, basta contattarci.

10. Bollo auto e assicurazione tra i più bassi d’Europa

In Slovenia la tassa di possesso dell’automobile è più bassa, rispetto all’Italia, fino all’80%!
Un esempio vale più di 1000 spiegazioni: Una BMW M5 V10 5.000 cc da 505 cv del 2007 paga un bollo di circa 500 euro l’anno!
In Italia pagherebbe 1200 euro di bollo più 5000 euro (circa) di super bollo per un totale di circa 6200 euro!!
Bollo auto Slovenia
In proporzione è facile capire che un’auto di bassa cilindrata e potenza ha un costo di gestione irrisorio.
Se desiderate un calcolo esatto per il vostro veicolo basta contattarci.
Oltre a ciò, l’esempio della efficacia del servizio SEB sono i veicoli industriali; radiati dall’Italia, immatricolati e revisionati in 2 ore, pronti per il nuovo trasporto con targa slovena.

Slovenia – infografica

Vivere in Slovenia

Sopra abbiamo sfiorato i punti principali, che parlano in vantaggio della Slovenia. Abbiamo già approfondito negli scorsi articoli su argomenti importanti come:

Otteniamo Residenza
Basta trovare casa e provare di avere i mezzi per sopravvivere in Slovenia.
Accounting Solutions vi può assistere nella ricerca dell’immobile, mettervi in contatto con agenzie immobiliari, svolgere la pratica burocratica e ottenere i documenti necessari.
Potete scegliere tra località interessantissime come la zona occidentale, confinante con l’Italia, la giovane Nova Gorica, la romantica Pirano e Isola, Capodistria vivace o la capitale – Lubiana, tra le più belle al mondo, zone turistiche come Bled e Kranjska Gora, campagna simile alla Toscana e tanti posti da scoprire.

Ma la cosa importante e che non si necessita di avviare un’attività per ottenere la residenza.

Apertura ditta in Slovenia – semplicissimo

Basta valutare insieme ai nostri consulenti la forma giuridica più idonea e procedere con la pratica interamente gestita da Accounting Solutions.
Aprire azienda in Slovenia
Settori import-export, commercio vario, servizi, autotrasporti e logistica, produzione, ristorazione sono in continua crescita.

Ma la cosa più importante e che non si necessita di avere la residenza in Slovenia per avviare un’attività.

Italiani in Slovenia: considerazioni finali

Se hai:
  • • un’attività,
  • • oppure vuoi crearne una,
  • • se vuoi trasferirti in Slovenia,
  • • o continuare a lavorare dall’Italia con una società slovena,
devi prima fare un’analisi dei costi benefici della tua scelta.
Andare all’estero non è facile e non si deve sottovalutare l’importanza di questa scelta.
Accounting Solutions non propone illusioni bensì informa in un modo completo l’interessato che sta decidendo di cambiare paese.
La Slovenia è un paese bellissimo ma, come per il resto del mondo, non va idealizzato né sottovalutato. I settori d’investimento sono diversi, tutti allettanti, ma imprenditori non ci si improvvisa, specialmente all’estero.
Il consiglio che diamo sempre è quello di recarsi nella nazione scelta, verificare in prima persona la situazione e soprattutto non credere mai a chi promette risultati facili.
Uno degli ostacoli maggiori per l’imprenditore italiano in Slovenia è la lingua.
Anche se la conoscenza dell’italiano e dell’inglese è piuttosto frequente, avere una discreta conoscenza dello sloveno è consigliabile anche se molto difficile da imparare, proprio per questo il Accounting Solutions e i suoi professionisti (consulenti, commercialiste, legali, …) assistono i propri clienti in lingua italiana.
Avete intenzione di aprire una società in Slovenia e avete bisogno di ulteriori informazioni? Contattateci e vi assisteremmo a 360 gradi.
Karmen Cibej

Related Posts

Leave A Reply